Guaranteed results

Guaranteed best recovery results!

Compatible

Compatible with all versions of Microsoft Windows

Technical support

Technical support by eMail

Un efficacissimo tool per riparare Outlook (.pst) con pochi semplici passi

Avete mai pensato che potrebbe essere utile sapere come fare per recuperare cartelle Outlook? Vi sembra che non ci sia il motivo per dover riparare Outlook, è da più di un anno che funziona senza problemi, è stabile e privo di errori come il primo giorno? Tuttavia i motivi potrebbero esserci . . .

SCARICA COME SI USA COMPRA

EULA - End User License Agreement

Microsoft Outlook è uno dei client di posta più comunemente usati e affidabili disponibili sul mercato. Ogni giorno tantissimi utenti individuali e aziendali utilizzano il programma per effettuare una varietà di operazioni che richiedono il 100% della stabilità e dell'affidabilità: archiviazione dei messaggi e-mail, dei contatti personali e business e delle note, nonché pianificazione degli appuntamenti e delle operazioni da eseguire. Tuttavia, esiste sempre il rischio di danneggiamento dei file di dati e della conseguente perdita delle informazioni importanti in essi contenute. Ciò può essere causato da evenienze varie: errori interni del software, interruzione di alimentazione, errori dell'hard disk, eccetera. Proviamo a immaginare, cosa succederebbe se improvvisamente tutta la corrispondenza dovesse andare persa, tutti i contatti dovessero essere cancellati e l'esecuzione di tutte le operazioni pianificate fosse resa impossibile. La cosa peggiore è non avere alcuna idea di come riparare Outlook (.pst), quale tool per il recupero e-mail Outlook scegliere e a chi rivolgersi per aiuto.

Se volete evitare problemi simili adesso e in futuro, mettere in sicurezza i dati importanti e avere una risposta precisa alla domanda come leggere i file pst e riparare Microsoft Outlook, dedicate qualche minuto alla valutazione di Recovery ToolBox for Outlook (Scarica). Recovery Toolbox for Outlook permette di recuperare i dati dai file .pst di Microsoft Outlook. Inoltre, è possibile usare il programma per recuperare i dati dai file ost di Microsoft Exchange e/o convertirli in file pst di Microsoft Outlook. Questa applicazione consente di riparare con facilità i file .pst danneggiati e di ripristinare i dati con pochi semplici passi. E allora, come recuperare cartelle Outlook?

Recuperare Microsoft Outlook con l'aiuto del programma recupero posta Outlook (Recovery Toolbox for Outlook)

Per recuperare Microsoft Outlook con l'aiuto di Recovery Toolbox for Outlook, bisogna semplicemente seguire una serie di passaggi semplici ed espliciti:

  • Selezionare il file *.pst di origine da riparare
  • Leggere (individuare e recuperare) i dati contenuti nel file *.pst selezionato
  • Specificare la cartella per il salvataggio dei dati recuperati
  • Selezionare il metodo di salvataggio dei dati recuperati
  • Salvare i dati su disco
  • Selezionare uno dei due modi disponibili per copiare i dati in Microsoft Outlook, Microsoft Outlook Express e Rubrica di Windows:
    • Aprire un nuovo file .pst in Microsoft Outlook
    • Importare i file .vcf e .eml

Il recupero di Outlook si inizia selezionando il file *.pst di origine che si desidera recuperare. Per indicare il percorso al file, cliccare sull'apposito pulsante e selezionare il file desiderato nell'elenco di file/profili oppure specificare la locazione del file su disco. Se l'utente corrente ha un solo profilo e tutti i dati si archiviano in un solo file .pst, il percorso a questo file si visualizzerà automaticamente nella barra dell'indirizzo. È inoltre possibile selezionare manualmente il file .pst, selezionare un percorso già utilizzato in precedenza per riparare Outlook, cliccando il pulsante a sinistra della barra dell'indirizzo oppure usare la funzione di ricerca integrata. Per usare la funzione di ricerca, premere il pulsante Search for .pst & .ost files (Cerca file .pst & .ost). Fatto questo, specificare l'area di ricerca (selezionare uno dei dischi) e l'estensione dei file da cercare (selezionare .pst, .ost o *.* nell'elenco Search Files with extension (Cerca file con estensione)). È possibile interrompere il processo di ricerca in qualsiasi momento premendo l'apposito pulsante che diventa disponibile all'avvio della ricerca. Completata la ricerca, selezionare il file desiderato e cliccare su OK.

Il programma di recupero posta Outlook tenterà a riparare Microsoft Outlook e inizierà il recupero dei dati dal file .pst danneggiato. Il processo inizia non appena l'utente conferma la propria intenzione attraverso la finestra popup che si visualizza dopo che si seleziona il file .pst da riparare e si clicca su Next (Avanti).

Il recupero dei dati richiede un certo tempo a seconda delle prestazioni del sistema e della dimensione del file processato. Lettura dei dati completata, sarà possibile visionare le cartelle recuperate dal file .pst corrotto e il contenuto di esse (Folder List (Elenco cartelle) e Items List (Elenco elementi), rispettivamente).

Durante il passaggio successivo del recupero di Microsoft Outlook, l'utente dovrà specificare la locazione per il salvataggio dei dati recuperati. Il wizard integrato vi informerà quanto alla disponibilità di spazio libero sul disco di destinazione. Tenere presente che lo spazio libero disponibile deve essere minimo il doppio della dimensione del file originale recuperato. Se lo spazio su disco è insufficiente, il valore dello spazio libero a disposizione sarà evidenziato in rosso. Dopo aver selezionato l'unità di destinazione, specificare la cartella di salvataggio. È possibile farlo manualmente oppure selezionare la cartella desiderata nell'elenco a discesa delle cartelle di destinazione usate in precedenza. Cliccare su Next, per continuare il recupero delle e-mail di Outlook.

Nonostante Recovery Toolbox for Outlook sappia perfettamente come leggere i file pst e recuperare Microsoft Outlook, chiederà all'utente di specificare il metodo desiderato per il salvataggio dei dati. È possibile scegliere di salvare i dati di output in un singolo file .pst oppure come set di file .eml, .vcf e .txt. Quest'ultima variante è adatta nel caso in cui l'utente usi il nostro programma per ottenere una serie di file da importare in altre applicazioni che supportano questi formati, quali Microsoft Outlook Express o Rubrica di Windows. Si prega di tenere presente che il nostro software per la riparazione di Microsoft Outlook non permette di creare file di dimensione superiore a 1 Gb. Se la dimensione del file supera questo valore, saranno generati alcuni file di output. La versione demo di Recovery Toolbox for Outlook (software per riparare Outlook pst) permette di estrarre fino a cinque elementi per ogni cartella recuperata. Per togliere questa limitazione, bisogna acquistare la versione completa del programma.

Premuto il pulsante Save (Salva) si avvia il recupero di Microsoft Outlook. Una volta completato il processo di recupero, verrà visualizzato un report dettagliato con indicazione del numero delle cartelle recuperate, degli elementi recuperati, del percorso al file di origine e al file di destinazione. Completate tutte le operazioni necessarie, cliccare su Finish (Fine). Il processo di recupero dei dati di Microsoft Outlook è completato.

Per ripristinare i dati, avviare Outlook, selezionare l'opzione Apri elemento nel menu File e selezionare quanto segue:

  • Outlook Data File (File di dati di Outlook) - in Microsoft Outlook XP
  • Personal Folders File (.pst) (File delle cartelle personali (.pst)) - in Microsoft Outlook 2000
  • Open Special Folder (Apri cartella speciale) - nelle versioni precedenti di Microsoft Outlook

Selezionare il file .pst che abbiamo generato e visionare i dati recuperati!

In poche parole, Recovery Toolbox for Outlook è un programma di recupero posta Outlook estremamente efficace. Permette di salvaguardare i dati importanti da qualsiasi pericolo e fornisce una risposta esauriente alla domanda come leggere i file pst di Outlook in caso di problemi. Recovery Toolbox for Outlook vi aiuterà a essere all'altezza di qualsiasi situazione!

Programma recupero posta Outlook:

  • Permette di recuperare cartelle Outlook su Windows 98
  • Permette di recuperare email Outlook 2000
  • Permette di recuperare cartelle Outlook su Windows Me
  • Permette di recuperare il database Outlook su Windows NT 4.0
  • Permette di recuperare file Outlook XP
  • Permette di recuperare mail Outlook 2003
  • Permette di recuperare e-mail Outlook 2007
  • È compatibile con Windows 2000
  • È compatibile con Windows XP
  • È compatibile con Windows Vista

Screenshot

cliccare per ingrandire